Mùrika, la nuova scommessa dello chef Giorgio Cicero

Da pochi mesi a Modica è nato il ristorante Mùrika, gestito dal giovane chef Giorgio Cicero, modicano, classe 1995.

La sua vita lavorativa ha inizio molto presto, con l’apertura dell’albergo di famiglia, il Modica Palace Hotel, dove si trova il ristorante, in passato chiamato Quasimodo.

Leggere di più


MURIKA di Giorgio Cicero. A Modica

Lo chef Giorgio Cicero, è un miracolo. A 23 anni  guida un ristornte  gourmet situato all’interno del Modica Palace Hotel di proprietà di famiglia.

Ma la gavetta l’ha fatta eccome e tutta all’estero.

Leggere di più


LA CUCINA D’ISPIRAZIONE

Volgere lo sguardo al passato, alle nostre tradizioni, è importante perché ci identifica, ci consente di sapere chi siamo e da dove veniamo.

Ma ancora più importante è far tesoro del nostro passato, dell’enorme repertorio dei nostri piatti per andare oltre, ispirandosi ad essi per ricrearli sotto una nuova forma.

La tradizione non si è persa e non deve andare persa!

Tradizionale è il rispetto della territorialità, dei sapori semplici e autentici della nostra terra, della genuinità delle materie prime che si utilizzavano una volta.

La novità risiede nella creazione di piatti che raccontano un’evoluzione, un’esperienza, una storia personale!

AL DI LÀ DELLA TRADIZIONE

Pur servendomi degli stessi ingredienti della nostra tradizione, quando sono in cucina, racconto il mio percorso.

Un percorso fatto di cibi sani, stagionali e di provenienza sicura, ma anche e soprattutto di tecniche innovative, di ricerca e di creazione.

I sapori semplici e autoctoni del nostro territorio si fondono per ricercare accostamenti inediti, consistenze nuove ed allestimenti dei piatti ad effetto!

TUNNINA SALAD, INCONTRO TRA TRADIZIONE ED ESPRESSIONE

Si tratta di un antipasto realizzato dalla lavorazione del tonno.

La ricetta di base è quella tradizionale della “tunnina” che tutti noi conosciamo, arricchita con una marinatura con cipolla, capperi, pomodoro, l’Insalata di tonno con cavolo blu, finocchio disidratato, crescione, con due gel uno di senape e uno di pomodoro.

Questo piatto è uno splendido esempio di come, in un territorio ricco di tradizioni quale è il nostro, è impossibile non celebrare ciò che è stato fatto in passato, esaltandone il gusto attraverso la massima espressione di se stessi!


L'orto dei sapori perduti, oltre il km 0

La culla della mia cucina è, indubbiamente, il mio orto. Il luogo dove nascono e crescono gli ingredienti che utilizzo, ogni giorno, per la creazione dei miei piatti.

Leggere di più


Ritorno alle origini, la cucina vegetale!

Forse non tutti sanno che, in principio, la tanto lodata dieta mediterranea, era fondata su una alimentazione incentrata su pane, pasta e cibi vegetali, sporadicamente accompagnata dalla carne e dal pesce.

Leggere di più